Hai perso qualcosa?

 

 

Fatto di metallo?

 

 

Possiamo aiutarti!

 

 


Con i nostri metal detector possiamo trovare

 

 

anelli, fedi nuziali, braccialetti, gioielli, orologi,

 

telefoni cellulari e chiavi

 

 

sia su terra che in acqua.

 

 

Possiamo trovarlo e recuperarlo!

 

 

Necessiti di aiuto

 

velocemente?

 

 

 

 

 Italy:

 

(+39) 333 9333671

 

EU : +49 177 2950454

 

 

 

Rapporti

 

 

24.07.2016  Italia (I) / Torri del Benaco - Lago di Garda

 

 

20.01.2016  (I) Italia - Cavaloni - Jesolo

 

Il 23 agosto 2015 Alexandra R. ha chiesto il nostro aiuto, abbiamo immediatamente preso contatti con i nostri amici in Italia. Sfortunatamente l'anello non è stato trovato. Ma in data 20 gennaio 2016, Bepi, il nostro cercatore in Italia, ha recuperato l'anello dopo diversi tentativi di ricerca.

Un grande successo per i Cercatori di Tesori Europei!

 

 

 

13.09.2015  (I) Italia - Malcesine

 

09.04.2015  Italia (I) / Sirmione - Lago di Garda

 

Anello nuziale perso in vacanza sulla spiaggia

 

Rapporto di Alex S.:

 

„Martin era in vacanza con la sua famiglia a Sirmione nella splendida cornice del Lago di Garda, un istmo di terra che si estende longitudinalmente nelle chiare acque che la lambiscono da entrambi i lati nello splendore dei suoi paesaggi e stupende strutture architettoniche.

L’ultimo giorno di vacanza Martin stava giocando con i suoi bambini su una piccola spiaggia, raccoglievano dei ciottoli e li lanciavano in acqua cercando di farli rimbalzare più volte, poi complice la mite temperatura primaverile non hanno resistito alla tentazione di entrare a bagnarsi nelle limpide acque del lago,. Fu subito dopo poco che Martin si accorse che il suo prezioso anello d’oro 18 Kt e palladio, realizzato su misura da un artigiano non era più al suo dito; dopo un primo momento di sgomento tentò di ritrovarlo, ma l’impresa era ardua senza sapere esattamente dove era stato smarrito e non disponendo di un’attrezzatura idonea.

Ricevetti la chiamata due giorni dopo, mi spiegarono l’accaduto e decisi di aiutarli e partito da Milano percorsi i 150 km per arrivare sul posto. Il luogo era davvero incantevole e l’atmosfera quasi magica. La spiaggia era veramente molto piccola e nonostante i numerosi turisti non ci è voluto molto tempo per ritrovare il prezioso anello. Fortunatamente non era stato perso in acqua ma solamente sulla battigia, un lavoro semplice per il mio Minelab Excalibur II, che al secondo target l’ha individuato con estrema precisione.

Alla fine è stato un piacere recuperare l’anello perso e consegnarlo a Martin che ha potuto rientrare in possesso di un oggetto di grande valore sentimentale, ma soprattutto è stato magnifico visitare un posto così caratteristico e suggestivo.”

 

 

 „Helping Treasure Hunters“ – Detectorist.EU

 

Feedback - 25. April 2015

 

22.09.2014  Italia (I) / Alassio - Liguria

 

Giovedì 18/09/2014 Mi ha contattato Daniele che abita a Porlezza vicino a Lugano perchè aveva perso la fede nuziale in mare ad Alassio (SV) in Liguria.

Gli ho detto che sarei potuto intervenire per il recupero sabato 20/09/2014.

La giornata era nuvolosa e anche un pò afosa, fortunatamente il mare era quasi calmo e non c'era l'aria fredda dei giorni scorsi. Ho percorso circa 500 km tra andata e ritorno, la zona segnalata da Daniele era piuttosto precisa, vicino alla boa bianca e avevo l'acqua quasi al collo quando l'ho trovata. Le mareggiate dei giorni scorsi l'avevano fatta scendere un bel po', ho spalato parecchio e a un certo punto non toccavo quasi più nella buca.

Ma sapevo di dover recuperare quel target, il suono era decisamente buono e le probabilità che fosse l'oggetto che cercavamo erano molto alte.

Alla fine la buca non suonava più e l'anello era bello luccicante nella pala.

Sono molto contento per Daniele e la sua dolce metà che potranno festeggiare proprio oggi (22/09/2014) il loro anniversario con un pizzico di gioia in più sapendo che l'anello che ha sancito il loro matrimonio non giace più sul fondo del mare, ma è stato recuperato. Mercoledì ci siamo incontrati ed è stato molto contento di rientrare in possesso di un oggetto dal grande valore affettivo.

 

Alex S.  - Detectorist.it

 

10.09.2014  Italia (I) / Rimini

 

 

 

08.09.2014  Italia (I) / Bibione Spiaggia

 

"Settimana scorsa mi contatta Dirk di Detectorist.eu dicendomi che è stata smarrita una fede a Bibione, la richiesta è capitata proprio mentre io e la mia compagna stavamo organizzando un weekend al mare in Veneto, per utilizzare uno di quei fantomatici box formula weekend che ci hanno regalato a Natale.

 

Siamo partiti sabato mattina e tornati domenica sera, il tempo è stato sempre bello, anche se in spiaggia tirava un vento freddo e l'acqua era gelida!

Meno male che mi ero portato la muta anche se da 1 mm non è molto. Abbiamo incontrato che era lì in vacanza Paolo 059, che mi ha dato supporto e con cui abbiamo cenato insieme la sera facendo giusto 'due' chiacchiere.

 

Ma veniamo alla ricerca della fede; una volta entrato in mare ho scoperto come mi aveva anticipato Paolo che ci sono una miriade di schegge di bombe esplose durante la II guerra mondiale e l'excalibur sui piccoli frammenti era un continuo rumoreggiare, mentre i pezzetti più grossi li segnava proprio buoni e bisognava scavarli, in quanto sono di rame/ottone.

Quindi una ricerca non facile, anche se la zona segnalata era molto circoscritta vicino ad un palo in mezzo al mare per la segnalazione dell'acqua alta.

 

Dopo una mezz'oretta ancora niente, cominciavo a pensare che forse qualcuno l'avesse già pescata oppure fosse sprofondata considerato che erano passati ormai una decina di giorni da quando l'avevano smarrita.

Qualche dubbio era sorto pure sul palo, visto che lì ce ne sono diversi, tutti uguali."

Alex (www.detectorist.it)